A.A., A. cercasi

A.A., A. cercasi

Oggi 07/09/2023 battezzo ufficialmente la mia nuova Auto.
Sembra che da quando ho acquistato casa le spese non accennino a placarsi.
Eppure, lemme lemme, mi avvio alla concreta resa dei conti con alcuni dei nuovi inizi che avevo lasciato in sospeso. Tempus fugit.
Delle svariate A. che immaginavo avrebbero coronato la nuova vita, alcune stentano tuttavia a concretizzarsi. Avrei potuto pensare di darmi all’Alcol, ma il possesso di una Automobile suggerisce spunti contrari.

Appurato che all’elenco mancano almeno un paio di A, è il caso che principii seriamente a contemplare succedanei di pari valore.

Potrei comprare una Anguria (che io amo visceralmente), ma non è più stagione di angurie.

Potrei ascoltare della musica rilassante con i miei Auricolari wireless, ma mi è scaduto l’abbonamento a spotify.

Potrei firmare un Assegno in bianco e comprare una villa al mare, ma il direttore non sarebbe d’accordo.

Potrei costruire una grande Arca e metterci dentro animali di ogni specie conosciuta, ma ce n’è uno che è unico nel suo genere.

Potrei installare una Antenna che capti segnali da ogni angolo dell’universo, ma quando faccio per ascoltarli si sovrappongono le frequenze di Radio Maria.

Potrei fabbricarmi un’Amaca e sollazzarmi in giardino, ma i piccioni continuano a battezzarmi dall’alto.

Potrei realizzare un Affresco degno della cappella sistina, ma non so disegnare e quando coloro esco sempre dai bordi.

Potrei programmare un Arduino perché abbiai più forte del cane del vicino. Occhio per occhio, abbaio per abbaio, ma rischierei denunce penali.

Potrei comprare un Acquario e vedere i pesci nuotare, ma dimenticherei di sfamarli e morirebbero subito.

C’è poco da fare, alcune A. sono insostituibili.

Condividi questo articolo :)
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Commenta per partecipare alla discussionex