Sincronicità

Sincronicità

L’altra sera mi è accaduto un fatto curioso. Avendo a lungo rimandato la manutenzione di una mensola scollata decido che fosse infine giunto il momento di sistemarla. Ho spostato tutti i libri che mi erano di impedimento per l’operazione, perlopiù libercoli per bambini e romanzi per ragazzi. Avevo appena terminato un lunghissimo saggio di Jung sulla sincronicità, lavoro nel quale l’autore tenta di decostruire certe proposizioni scientiste facendo leva sul concetto di coincidenza.
Nel saggio Jung riportava anche certi scambi epistolari con Pauli (il fisico).


Per qualche oscura ragione l’occhio cade sui libri adesso fuori posto.
Scorgo un apparente romanzetto dal titolo ambiguo “pensare l’invisibile”. Il titolo mi intriga. Una ispezione più ravvicinata corregge le mie iniziali impressioni: quello che avevo tra le mani non era un semplice romanzo, bensì, coincidenza delle coincidenze, uno scambio epistolare tra uno psicologo di scuola Junghiana e un biologo. Avendo appena terminato la lettura del testo di Jung decido di offrire fiducia a questo librettino. Nella prima pagina trovo lo stesso scambio epistolare tra Jung e Pauli.
Il testo tratteggiava la medesima disputa che va giornalmente consumandosi nella mia mente.


Sarei curioso di determinare la probabilità condizionata che lo stesso giorno:
– Decidessi di mia sponte di sistemare la mensola
– Concludessi la lettura di un testo che tratta di sincronicità e coincidenze
– Trovassi in una libreria di testi per bambini un saggio di filosofia
– Quel saggio tratti esattamente gli stessi punti dibattuti nel libro appena concluso nella fondamentale premessa che stessi interrogandomi sulla verdicità di certe conclusioni Junghiane.

Ai più apparirà solo un fatto curioso. Dal canto mio, trovo sia un indizio sulla struttura del mondo e sulla categoria della sincronicità.

Ripropongo questo capolavoro:

Condividi questo articolo :)
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Commenta per partecipare alla discussionex